08.02.2024 16:00

Sanremo città di musica e luce: al Festival c’è anche il Polimi

A Sanremo le installazioni realizzate dagli studenti della Scuola del Design

La Scuola del Design del Politecnico di Milano sarà a Sanremo durante il Festival 2024: durante la settimana dell’evento al Teatro Ariston le installazioni luminose realizzate da studenti del Corso di laurea magistrale in design del Politecnico di Milano saranno collocate nel centro storico della città.

L’ideazione del progetto è del professor Gianni Ravelli, titolare del corso “Illuminare la città” alla Scuola del Design del Politecnico di Milano, che firma 2 delle installazioni.  Le altre 4 installazioni sono state realizzate da tre studenti del corso - Emanuela Adduci, Mattia Brambilla, Alessandro Brasca - e sono dedicate ad altrettante canzoni famose del Festival di Sanremo.

Sul Lungomare Imperatrice e in Piazza San Siro le 4 installazioni degli studenti Adduci, Brambilla e Brasca:

NEL BLU, DIPINTO DI BLU (Domenico Modugno, 1958) ci trasporta in un percorso in cui il fumo illuminato di azzurro intende simulare la leggerezza delle nuvole;

IL VIAGGIO (Mango, 1986) suggerisce, grazie a raggi laser, i colori dell’aurora boreale;

UNA VITA IN VACANZA (Lo Stato Sociale, 2018) affida a un mix di luci e proiezioni di immagini il desiderio di una vita diversa;

ZITTI E BUONI (Måneskin, 2021) presenta una grande area in cui parallelepipedi incastonati al suolo e illuminati a intermittenza vogliono suggerire l’immagine di una decisa rottura degli schemi.

Sul Molo Vecchio e in Piazza Nota i 2 interventi del Prof. Gianni Ravelli

  • un’illuminazione dinamica “dipinge” di colori il lungo muro perimetrale del molo; 
  • DUE VITE (Marco Mengoni, 2023) è un omaggio alla canzone vincitrice dell’ultimo festival: una proiezione di fiori sulla facciata del Museo Civico, per rappresentare la fragile bellezza delle nostre vite, espressa dal testo.

Le installazioni sono state selezionate tra un folto gruppo di proposte degli studenti. Abbiamo scelto quelle più coerenti con lo spirito della manifestazione e più realizzabili. Sono particolarmente lieto dell’opportunità che viene data a questi giovani progettisti. Un ringraziamento va al Comune di Sanremo e a Costa Crociere, che hanno sostenuto il progetto.

afferma Gianni Ravelli, ideatore del progetto.