05.02.202412:50

BRIDGITISE: l’innovazione digitale per sicurezza e sostenibilità dei ponti

Parte il progetto finanziato dall’Unione Europea


BRIDGITISE, finanziato nell'ambito delle Marie Skłodowska-Curie Actions (MSCA) della Commissione europea, è un progetto che mira a sfruttare le tecnologie digitali per lo sviluppo e la validazione di tecnologie innovative nel campo del Bridge Integrity Management (BrIM)

Il progetto affronta le sfide poste dall'invecchiamento delle infrastrutture dei ponti europei, in particolare quelli costruiti negli anni '50 e '60, che sono prossimi, o hanno superato, il termine della vita utile di servizio. Questi ponti si trovano spesso ad affrontare condizioni operative che si discostano significativamente dalle ipotesi di progetto e sono esacerbate dal deterioramento accelerato provocato dagli effetti dei cambiamenti climatici.
BRIDGITISE raccoglierà queste sfide, proponendo un nuovo paradigma per la prima rete di dottorato industriale europea che formerà nuove generazioni di ricercatori e professionisti con competenze nel BrIM digitale.

La digitalizzazione dei processi di gestione dell’integrità strutturale dei ponti è in ritardo rispetto ad altri settori. Una stretta collaborazione tra mondo accademico e industria che sviluppi tecnologie innovative sulla base delle necessità, e favorisca il trasferimento delle conoscenze, è la chiave per accorciare questa distanza.

Il dottorato industriale in BrIM digitale sarà sviluppato attraverso un consorzio multidisciplinare, intersettoriale e internazionale che coinvolge 24 partner accademici e industriali appartenenti a tutti i settori tecnico-scientifici coinvolti nella value-chain della gestione dell’integrità strutturale dei ponti, supportata da strumenti digitali.

Questi strumenti comprendono un’ampia gamma di tecnologie, come sensori distribuiti, droni, crowdsensing, radar satellitare, building information modeling (BIM), gemelli digitali, Internet of Things (IoT) e intelligenza artificiale (AI). L’integrazione di tali strumenti nelle procedure di gestione dell’integrità strutturale dei ponti ne migliora l’efficienza, l’efficacia e la sostenibilità.

Il kickoff meeting del progetto BRIDGITISE, coordinato dalla Prof.ssa Maria Pina Limongelli (Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito), si è svolto il 24 e 25 gennaio 2024.

Per informazioni
bridgitise@polimi.it
Digital @polimi