25.10.202309:00

Cybersicurezza: progetto del Politecnico selezionato da Google

Selezionate le migliori iniziative che hanno partecipato all’Impact Challenge Tech for Social Good


Il Politecnico di Milano, rappresentato dal gruppo di cybersecurity del Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria, è stato selezionato, in partnership con Università Campus Bio-Medico di Roma, per un finanziamento di 1 milione di euro nell’ambito della Google.org Impact Challenge 'Tech for Social Good', iniziativa patrocinata dall’ Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale nata per valorizzare progetti che, con l’aiuto dell'Intelligenza Artificiale, propongono di impegnarsi sul contrasto agli attacchi informatici.

Il progetto parte dal presupposto che la sicurezza informatica è un problema sistemico e richiede conoscenze specialistiche e costose che molte delle 3,6 milioni di piccole e medie imprese italiane non possono permettersi o a cui non hanno pari accesso. Insieme, il Politecnico di Milano e l'Università Campus Bio-Medico di Roma svilupperanno un'app basata sull'IA in grado di identificare le vulnerabilità informatiche delle PMI, fornire riscontri su eventuali lacune e suggerire strategie di mitigazione del rischio in tempo reale per consentire loro di difendersi dalle minacce digitali in continua evoluzione.

L'obiettivo è democratizzare l'accesso alle misure di intelligence sulla cybersicurezza, rendendole facilmente disponibili anche alle imprese in aree tradizionalmente poco servite o svantaggiate. Il progetto mira a supportare oltre 300.000 PMI, contribuendo a ridurre del 30% gli attacchi informatici e a migliorare del 20% la consapevolezza di tali minacce da parte dei dipendenti.